VOLONTARI

Ciao, in fondo a questa pagina potrai proporti come volontario e venire a dare una mano alla prossima edizione di WooDoo fest, ma prima ci sono alcune cose che devi sapere:

Woodoo Fest nasce dalla passione per la musica 

e dalla gratuità, e, in assenza di contributi pubblici, si sostiene grazie al lavoro volontario dei soci fondatori.

I volontari sono il corpo, l’anima e il volto sorridente di Woodoo Fest. Fin dalla prima edizione giovani e giovanissimi, provenienti via via da diverse zone d’Italia, hanno contribuito a dar vita al festival da protagonisti.

Partecipare come volontario significa rendersi disponibile al lavoro che verrà richiesto in rapporto alle proprie disponibilità e in base alle necessità che si presenteranno, su Woodoo Fest e sugli altri progetti culturali dell’associazione.

Se credi e condividi i nostri valori fondanti. hai del tempo libero da dedicare a questo sogno meraviglioso, vuoi conoscere più da vicino il mondo della produzione di eventi culturali, chiedi di diventare socio volontario di Big Foot APS.

Ma di cosa si occupano i volontari?

Rispondono alle domande più imprevedibili e cercano di far vivere una esperienza ordinata e meno disagevole possibile all’ingresso; la preparazione sul programma, la calma e la disponibilità sono doti imprescindibili.

Dietro a un grande festival ci sono grandi movimenti di tavoli, sedie, striscioni, allestimenti, amache, cavi, cavetti e fascette; dinamismo, problem solving, lavoro di squadra e tanta voglia di ridere sono i caratteri distintivi.

La tribù di Woodoo Fest ha bisogno di sfamarsi e nella mensa del festival una mano serve sempre; infaticabili, gioviali e armati di pazienza, sono loro!

Perché se i soci hanno un posto a loro dedicato dove dormire, occorre che qualcuno li accolga e li faccia sentire a casa, aiutandoli nelle piccole grandi necessità; amante della natura, adattabile ed accogliente, eccoli qui.

Perché l’occhio vuole la sua parte e le immagini raccontano al meglio l’esperienza magica di un festival musicale; creatività, voglia di imparare, stile personale e tanta capacità di stupirsi è ciò che li contraddistingue!

Raccontare con parole e immagini quello che avviene prima, nelle giornate del festival e dopo, sui social o sul web, sono abilità che permettono al Big Foot di avere una voce che è capace di raggiungere il pubblico più ampio ed eterogeneo possibile; curiosità, originalità, una gran pazienza e spirito gioviale son skills che possiedono.

perché se è vero che il festival fornisce le auto, è anche vero che per accogliere artisti ed entourage, occorre qualcuno che le guidi; patente, sobrietà, affidabilità, prontezza e apertura all’imprevisto è ciò che li rende unici.